Salta la paginazione e vai direttamente al contenuto della pagina

Professionisti esperti in materie fiscali sportive

TOPMENUTOPMENU

 

 

3m_approfondimenti
Il mese di aprile rappresenta, per le a.s.d. e le s.s.d. con esercizio coincidente con l’anno solare, il mese entro il quale gli statuti prevedono solitamente il termine per la convocazione dell’assemblea per l’approvazione del bilancio (o rendiconto economico finanziario).

Continua ...

 

1m_5-per-mille
C'è ora tempo fino al 21 maggio per segnalare eventuali errori riscontrati o variazioni intervenute dopo l’iscrizione. Pubblicate anche le istruzioni per gli enti che, non presenti negli elenchi, provvedono quest'anno alla domanda di inserimento nelle liste del 5 per mille.

Continua ...

 

 

3m_approfondimenti
Il Consiglio nazionale dei Dottori Commercialisti e degli esperti contabili ha pubblicato un documento (qui allegato) che contiene alcune proposte di emendamenti al Codice del terzo Settore finalizzate, nella sostanza – per quanto di interesse delle Associazioni Sportive Dilettantistiche - a prevedere l’inserimento nel Codice della A.S.D quali categoria “tipizzata”.

Continua ...

 

3m_approfondimenti
Da un interessante quesito di un nostro lettore cogliamo l’occasione per un’approfondita analisi delle disposizioni in materia di co.co.co. sportive dilettantistiche introdotte dalla l. 27.12.2017 n. 205: le nuove norme portano al superamento dell’incipit dell’art. 67, comma 1, lett. m), o è ancora richiesto il requisito della non professionalità della prestazione?

Continua ...

 

3m_approfondimenti
Anche le erogazioni liberali in modo sperimentale andranno nelle dichiarazioni precompilate. Nuovi adempimenti in arrivo in capo alle organizzazioni del terzo settore.

Continua ...

 

 

3m_approfondimenti
Per gli enti non profit obbligo di pubblicazione sui siti internet delle associazioni dei contributi e dei vantaggi ricevuti dagli enti pubblici. Cosa accade per le associazioni e le società sportive.

Continua ...

 

3m_approfondimenti
Una a.s.d. intende organizzare all'interno della propria struttura una serie di Tornei di carte Bridge e Burraco con partecipazione di Soci e NON Soci; l'organizzazione prevede il versamento di una quota di partecipazione da parte di ogni partecipante a ogni torneo, il compenso a un direttore del Torneo e il riconoscimento di premi in denaro ai partecipanti. Nell'articolo che segue si ripercorrono le diverse operazioni esaminando per ciascuna il relativo trattamento fiscale.

Continua ...

 

15m_lavoro-e-previdenza
Si chiede se un'a.s.d. che eroga compensi sportivi ai sensi dell'art. 67 lettera m) T.U.I.R. ai propri soci (o membri del C.D.) in qualità di istruttori dilettanti (e tali compensi non superano annualmente il tetto dei 7.500,00 €) incorra nell'ipotesi di riparto indiretto di utili.

Continua ...

 

3m_approfondimenti
Dalle delibere CONI alla Società Sportiva Dilettantistica Lucrativa, passando per la riforma del Registro e delle Collaborazioni sportive (e sullo sfondo, la riforma del Terzo Settore): il 2018 si presenta denso di novità. Fiscosport ha seguito queste riforme passo a passo, e adesso è giunto il momento di tirare alcune conclusioni.

Continua ...

 

3m_approfondimenti
I recenti provvedimenti sulle co.co.co sportive (se l’interpretazione che ne sta dando la dottrina è corretta) e quello sulla tracciabilità dei relativi pagamenti (che entrerà in vigore dal 1 luglio prossimo), dovrebbero avere un impatto estremamente positivo sul problema delle sovrafatturazioni. Non possiamo che esserne contenti.

Continua ...

 

3m_approfondimenti
Una a.s.d., titolare di partita iva e in regime di 398/91, si trova a partire dal 1 gennaio 2018 a svolgere sia discipline riconosciute che discipline non riconosciute (nello specifico Krav Maga). Partendo dall'assunto che per le discipline non riconosciute non si potranno più corrispondere i compensi sportivi ai sensi dell'art. 67 del T.U.I.R., non si potranno più de-commercializzare i corrispettivi specifici ai sensi dell'art. 148 del T.U.I.R. e dell'art. 4, d.p.r. n. 633/72, si domanda se si potrà comunque procedere all'applicazione della legge 398/91 anche per le discipline non riconosciute.

Continua ...

 


1 2 3 ... 38 Successivo » (1-15/556) | Per pagina: 15, 20


a
A

Fiscosport informa:

Fiscosport © è un marchio registrato.

Il materiale pubblicato sul sito è tutelato dalla normativa sul diritto d'autore. Poiché scopo di Fiscosport è la divulgazione di informazioni utili al mondo sportivo dilettantistico, viene concessa volentieri la possibilità di utilizzare testi e allegati a condizione che vengano citati sia l’autore che la fonte (indicando il link di riferimento).

Grazie della collaborazione.

Social

Condizioni di utilizzo | Trattamento dei dati | WebDesign


Fiscosport è una pubblicazione on-line registrata (Trib. Perugia n. 18 del 28/06/2011)
Direttore Responsabile: Francesco Sangermano
Fiscosport s.r.l. - PI e CF 01304410994 - n. REA 271620 - cap. soc. 10.000,00 euro i.v.

Copyright © 2013. All Rights Reserved.