Salta la paginazione e vai direttamente al contenuto della pagina

Professionisti esperti in materie fiscali sportive

TOP_SEZIONETOP_sezione

 

22m_normativa
Della ulteriore proroga della data di entrata in vigore dei defibrillatori, rinviata al 1 gennaio 2017, diamo notizia in altra sezione della presente Newsletter: in questo contributo analizziamo invece, nello specifico, la normativa regionale di settore di una delle poche regioni che hanno deliberato in merito, la Regione Toscana.

Continua ...

 

22m_normativa
Dopo un valzer di provvedimenti, l'ultimo dei quali fissava la decorrenza dell'obbligo al 1 ottobre 2015, la Regione Toscana modifica nuovamente la decorrenza dell'obbligo di dotazione dei defibrillatori spostandola al 1 luglio 2016.

Continua ...

 

22m_normativa
Con la Legge Regionale 11 maggio 2015 n. 8, pubblicata sul Bur n. 48 del 15 maggio scorso, il Consiglio Regionale del Veneto ha adottato nuove disposizioni in materia di attività motoria e sportiva. Una delle principali novità che riguardano il mondo sportivo è rappresentata dalle disposizioni sulle palestre della salute.

Continua ...

 

22m_normativa
Con la Legge Regionale 27 febbraio 2015, n. 21 la Regione Toscana si è dotata di una nuova disciplina in materia di attività sportive e ludico-motorie-ricreative e di impiantistica sportiva.

Continua ...

 

22m_normativa
E’ in vigore dallo scorso primo luglio il nuovo Codice della Giustizia sportiva che regola l’ordinamento e lo svolgimento dei procedimenti di Giustizia davanti alle Federazioni Sportive Nazionali e Discipline sportive associate.

Continua ...

 

 

22m_normativa
Con delibera IX/4717 del 23 gennaio scorso la Giunta della Regione Lombardia ha approvato l'" Aggiornamento delle Linee Guida regionali sull’utilizzo dei defibrillatori semi-automatici esterni (DAE) e sull’attivazione dei progetti di defibrillazione semi-automatica sul territorio (PAD) ": è così la prima regione italiana a recepire quanto disposto dall'art. 7 del d.l. 13 settembre 2012, n. 158: “ Disposizioni urgenti per promuovere lo sviluppo del Paese mediante un più alto livello di tutela della salute ” là dove prevedeva che i Ministri della Salute e dello sport disponessero idonee garanzie sanitarie mediante "dotazione e impiego, da parte di società sportive sia professionistiche che dilettantistiche di defibrillatori semiautomatici e di altri eventuali dispositivi salvavita ".

Continua ...

 

22m_normativa
La crisi del Governo Monti  e lo scioglimento dei due rami del Parlamento hanno portato con sé anche la decadenza del progetto di legge per l’istituzione del Tribunale dello Sport. Il progetto, presentato in Senato lo scorso 15 novembre 2012 a cura del senatore On. Adragna e sottoscritto da tutti gli schieramenti politici, prendeva spunto dalle vicende della scorsa estate che la Giustizia Sportiva è stata chiamata a giudicare con riferimento a taluni tesserati accusati, a vario titolo, di illeciti nell'ambito dello scandalo del "Calcioscommesse". Queste vicende avrebbero riproposto, a detta dei promotori, la questione dell'intervento della giurisdizione dello Stato in sede di impugnazione delle decisioni delle Corti di Giustizia Federali. Elemento centrale dell’iniziativa parlamentare era la tutela del tesserato, declinata sia come tutela del diritto soggettivo al mantenimento del rapporto di lavoro (che può essere risolto unilateralmente dalla società di appartenenza), sia come tutela del diritto soggettivo alla difesa della sua integrità morale, nonché dell’immagine di leale professionista. * Federico Loda, Dottore Commercialista e Re visore contabile in Verona

Continua ...

 

22m_normativa
Sul Bollettino Ufficiale della regione Campania, n. 22 del 10 aprile 2012, è stato pubblicato il nuovo disegno di legge regionale dal titolo Interventi per la promozione e lo sviluppo della pratica sportiva e delle attività motorie-educative-ricreative . * Enzo Marra, Componente dell'Ufficio Studi del Coni Napoli

Continua ...

 

22m_normativa
Dopo l'approvazione dello scorso 24 aprile da parte del Senato, è ora legge il c.d."Decreto sulle semplificazioni fiscali" (l. 26 aprile 2012, n. 44, " Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 2 marzo 2012, n. 16" , in Gazzetta Ufficiale n. 99 del 28 aprile 2012). Tra gli altri interventi si segnala la parziale modifica della disciplina dell’IMU (Imposta Municipalizzata Unica) introdotta dal d. lgs. 23/2011. Il presente contributo è volto a illustrare le modalità di determinazione della nuova imposta che ha sostituito l’ICI a decorrere dal corrente anno 2012. * Patrizia Sideri, Dottore Commercialista e Revisore Contabile in Siena

Continua ...

 

22m_normativa
E' stata pubblicata sul Supplemento Ordinario n. 85 della Gazzetta Ufficiale n. 99 del 28 aprile scorso la legge n. 44, datata 26 aprile 2012, che ha convertito, con modificazioni, il c.d. “decreto semplificazioni fiscali” (d.l. 2 marzo 2012, n. 16, recante " Disposizioni urgenti in materia di semplificazioni tributarie, di efficientamento e potenziamento delle procedure di accertamento "). * Giuliano Sinibaldi, Dottore Commercialista e Revisore Contabile in Pesaro

Continua ...

 

22m_normativa
La Regione Marche ha approvato la Legge regionale 2 aprile 2012, n. 5, Disposizioni regionali in materia di sport e tempo libero (con cui sono state abrogate le leggi regionali 1° agosto 1997 n. 47; 23 gennaio 1992 n. 9; 25 maggio 1976 n. 14; 30 ottobre 1973 n. 30 e il regolamento regionale 28 febbraio 2005 n. 1). * Barbara Agostinis, Avvocato,Docente di diritto dello sport presso la Facoltà di Scienze Motorie Università di Urbino “Carlo Bo”

Continua ...

 

 

 


1 2 Successivo » (1-15/23) | Per pagina: 15, 20


a
A

Fiscosport informa:

Fiscosport © è un marchio registrato.

Il materiale pubblicato sul sito è tutelato dalla normativa sul diritto d'autore. Poiché scopo di Fiscosport è la divulgazione di informazioni utili al mondo sportivo dilettantistico, viene concessa volentieri la possibilità di utilizzare testi e allegati a condizione che vengano citati sia l’autore che la fonte (indicando il link di riferimento).

Grazie della collaborazione.

Social

Condizioni di utilizzo | Trattamento dei dati | WebDesign


Fiscosport è una pubblicazione on-line registrata (Trib. Perugia n. 18 del 28/06/2011)
Direttore Responsabile: Francesco Sangermano
Fiscosport s.r.l. - PI e CF 01304410994 - n. REA 271620 - cap. soc. 10.000,00 euro i.v.

Copyright © 2013. All Rights Reserved.