Salta la paginazione e vai direttamente al contenuto della pagina

Professionisti esperti in materie fiscali sportive

HOMEHOME

5625m
Pubblichiamo il programma del prossimo incontro con il mondo dell'associazionismo sportivo - secondo il nuovo format che prevede ampi spazi per domande e interventi del pubblico. L'evento si terrà sabato 14 marzo 2020, dalle 9.00 alle 13.00, nella prestigiosa Sala del Consiglio Provinciale di Palazzo Celio di Rovigo. Per l'evento è stata presentata domanda di riconoscimento dei crediti ai fini della formazione continua dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili. Costo ridotto per le iscrizioni entro il 5 marzo!

Continua ...

 

15m_lavoro-e-previdenza
Argomento trattato più volte da Fiscosport nel corso degli anni, ma sempre di attualità: in particolare una recente visita ispettiva presso una realtà sportiva del centro Italia ci offre oggi lo spunto per fare il punto della situazione, con un particolare riferimento all’aspetto contributivo/previdenziale.

Continua ...

 

32m_113
Il decreto attuativo delle erogazioni liberali in natura è finalmente in Gazzetta Ufficiale. I donatori conoscono ora, in modo univoco, il metodo di valutazione dei beni da utilizzare.

Continua ...

 

19m_le-risposte-ai-quesiti
Si chiede se in una s.s.d. un dipendente pubblico full-time che fosse anche socio, amministratore e lavoratore della stessa società, possa percepire un'indennità tra i € 1.000-1.500 mensili per il lavoro quotidiano svolto nella struttura sportiva, e se cambierebbe la cifra qualora fosse dipendente pubblico part-time e non full-time. Qualora non fosse impiegato pubblico, per i compensi relativi al lavoro quotidiano profuso nella sportiva ci di deve riferire alla normativa in materia di Onlus (art. 10 del Dlgs 460/1997 comma 6 lettera e)? Si chiede inoltre: un socio che sia anche amministratore (riunioni del CDA 1-2 mensili) ma che possa lavorare nella sportiva solo saltuariamente può percepire dei compensi? E il limite sarebbe sempre quello dell'art. 10 del DLgs 460/1997 (lettera c)? Infine, sempre in tema di divieto di distribuzione di utili, in caso di recesso di socio dalla S.S.D. la quota di partecipazione al capitale va rimborsata (nel caso al valore nominale) oppure no?

Continua ...

 

 

19m_le-risposte-ai-quesiti
Una a.s.d. iscritta al CONI organizza "attività sportiva ginnastica finalizzata alla salute ed al fitness" e svolge servizi di palestra solo ai propri associati (circa 100). Il Comune (in provincia di Roma) sostiene che in capo all'a.s.d. sussisteva l'obbligo di presentare al SUAP una SCIA come palestra entro 30 giorni dall'inizio dell'attività, anche se questa è rivolta ai soci. Secondo l'a.s.d. detto obbligo non sussiste. Si chiedono cortesemente riferimenti per la soluzione di questo problema.

Continua ...

 

5622m
Nel Modello CU 2020 è stato sdoppiato il "codice 7" e ora si distingue tra somme non soggette a ritenuta (cod. 7) e somme che non costituiscono reddito (cod. 8): in quale rientrano i compensi sportivi dilettantistici inferiori a 10mila euro?

Continua ...

 

 

18m_le-pillole-di-fiscosport
Per il secondo anno consecutivo gli enti non profit che nel corso dell'anno precedente (dunque nel 2019) hanno ricevuto sovvenzioni, sussidi, vantaggi, contributi o aiuti, in denaro o in natura sono tenuti a pubblicare sul proprio sito web le relative informazioni. A partire dal 2020 detto adempimento deve essere rispettato entro il 30 giugno di ogni anno.

Continua ...

 

30m_scadenzario
Di seguito gli adempimenti più importanti con scadenza entro il 17 febbraio 2020 (Il 16 cade infatti di domenica). Altre scadenze sul sito dell'Agenzia delle Entrate: in particolare per le associazioni senza Partita IVA (categoria G) e per le associazioni con Partita IVA (categoria E).

Continua ...

 

9m_convegni-ed-eventi
L'evento è organizzato da CSI, Polisportiva Sociale Basket Atina e Fiscosport, e promosso dall'Assessorato Pubblica Istruzione, Turismo, Sport e Pari Opportunità del Comune di Cassino e dall'ICS - Istituto Credito Sportivo. Iscrizione (gratuita) entro il 18 febbraio

Continua ...

 

1m_5-per-mille
Entro quando spendere? Entro quando rendicontare? Ripercorriamo i passaggi per non perdersi nei meandri di due disposizioni di legge non ancora allineate tra loro.

Continua ...

 

3m_approfondimenti
Una Associazione Sportiva Dilettantistica che opera nel settore del Karate, ad oggi ha svolto solo attività istituzionale ed è titolare di codice fiscale ma non di partita Iva. Sta organizzando un’evento a cui parteciperà un Maestro di fama internazionale, e nel corso della manifestazione i partecipanti potranno gareggiare con lui per approfondire la tecnica sportiva. Aderiranno soci dell’Associazione, Tesserati della Stessa Federazione di appartenenza della ASD, non soci/non tesserati, e a tutti i partecipanti verrà chiesto il pagamento di € 50 a fronte della possibilità di assistere alle lezioni e di gareggiare; compresa nella quota anche una maglietta celebrativa dell’evento. Le magliette saranno comunque acquistabili da chiunque al prezzo di € 15 cadauna. Si chiede come gestire l’organizzazione dell’evento, e in particolare: l’incasso delle quote di partecipazione ai non soci/non tesserati è da considerarsi operazione commerciale soggetta a imposte dirette e Iva ? È commerciale anche il ricavato delle magliette? In alternativa sarà possibile richiedere Partita Iva e optare per la Legge 398/91, considerandolo evento decommercializzato (Legge 133/99)? In quest’ultimo caso l’Agenzia riconosce l’agevolazione sia ai fini IIDD che dell’Iva ?

Continua ...

 

19m_le-risposte-ai-quesiti
Si chiede se la rendicontazione del contributo 5x1000 con le modalità indicate nell'art. 8 del decreto legislativo 3.7.2017 n. 111, riguardano tutte le società/associazioni sportive dilettantistiche o solo quelle che rientrano nel codice del terzo settore.

Continua ...

 

19m_le-risposte-ai-quesiti
Premesso che la collaborazione sportiva avente a oggetto l'attività di segreteria, si inquadra come co.co.co, e che i compensi, dal punto di vista fiscale, rientrano nei redditi diversi art. 67 comma 1 lettera m del T.U.I.R. e sono esenti da tassazione fino a euro 10.000,00, si chiede se, dal punto di vista contributivo e assicurativo, si sia obbligati all'iscrizione ai rispettivi enti e versare i relativi contributi.

Continua ...

 

19m_le-risposte-ai-quesiti
Un'associazione culturale e ricreativa, nello specifico asilo nido, doposcuola, baby biblioteca, ludoteca, ha avuto una ispezione da parte dell'Agenzia Entrate nel dicembre 2018. Da verifica non hanno riconosciuto l'associazione con la L. 398/91 sia per mancanza dell'EAS (presentato durante ispezione) sia per la non democraticità nella partecipazione degli associati alla vita associativa, la non tracciabilità dei pagamenti (inf. a € 1.000 ) e perché fornisce una immagine all'esterno, anche attraverso i social, di una vera e propria impresa commerciale. Questo quanto si evince dal verbale. Oggi si scopre che gli stessi ispettori hanno aperto una p.iva senza che l'associazione ne fosse a conoscenza, dal 19/12/2018 né tanto meno si evince dal verbale. Si chiede come ci si deve comportare? Aspettare accertamento dall'Agenzia, trattarla come impresa (da quando?) essendo che la P.IVA è aperta da dicembre 2018?

Continua ...

 

 

5599m
Per associazioni e società sportive dilettantistiche non trova applicazione la modalità di pagamento del canone RAI nella bolletta elettrica, che vale solo per l'abbonamento della televisione per uso privato. In altre parole le associazioni e le società che detengono un apparecchio televisivo sono tenute a pagare il canone RAI entro il 31 gennaio

Continua ...

 

30m_scadenzario
Di seguito gli adempimenti più importanti con scadenza entro il 31 gennaio 2020. Altre scadenze sul sito dell'Agenzia delle Entrate: in particolare per le associazioni senza Partita IVA (categoria G) e per le associazioni con Partita IVA (categoria E).

Continua ...

 

 


1 2 3 ... 146 Next » (1-20/2915)


a
A

Fiscosport informa:

ABBONAMENTO 2020

 

Basta poco per garantirsi un anno di aggiornamenti fiscosportivi!!! 

 

E le tariffe 2020 sono rimaste invariate!

 

Info su costi e modalità alla pagina Abbonamenti

.

__PARTIAL EDIZIONI

Social

Condizioni di utilizzo | Trattamento dei dati | WebDesign


Fiscosport è una pubblicazione on-line registrata (Trib. Perugia n. 18 del 28/06/2011)
Direttore Responsabile: Francesco Sangermano
Fiscosport s.r.l. - PI e CF 01304410994 - n. REA 271620 - cap. soc. 10.000,00 euro i.v.

Copyright © 2013. All Rights Reserved.