Salta la paginazione e vai direttamente al contenuto della pagina

Professionisti esperti in materie fiscali sportive

HOMEHOME

18m_le-pillole-di-fiscosport
Anche per il 2018 il CONI e il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali promuovono il progetto "la Nuova stagione", per orientare e sostenere gli Atleti nella loro scelta professionale al termine della carriera agonistica. Il bando, pubblicato sul sito www.lanuovastagione.coni.it, prevede l’ammissione di 600 ex-atleti o atleti al termine dell’attività sportiva; il termine di presentazione della domanda, già fissato al 31 gennaio prossimo, è stato prorogato al 15 febbraio.

Continua ...

 

9m_convegni-ed-eventi
Studio Canta & Fisconoprofit organizzano nel semestre gennaio-giugno 2018 una serie di eventi (convegni, serate di approfondimento, ecc.) sulla riforma del terzo settore e su tematiche comuni a tutto il mondo del no profit. I primi di questi convegni si terranno GIOVEDI' 1 FEBBRAIO 2018 a partire dalle ore 20.30 presso la sala Gallesio, via Pertica 24, FINALE LIGURE (Savona) e SABATO 3 FEBBRAIO 2018 a partire dalle ore 9.30 presso la sala meeting dell'Hotel Ninfa, viale M. Gandhi 9, AVIGLIANA (Torino). L'ingresso è libero - è gradita la prenotazione.

Continua ...

 

9m_convegni-ed-eventi
La Scuola dello Sport del CONI Marche organizza un Seminario di aggiornamento giuridico-fiscale dal tema: "Le novità giuridico fiscali in materia di sport dilettantistico e il nuovo Registro CONI - L’ incontro si svolgerà presso la Sala Conferenze Terzo Censi, c/o PalaRossini Strada Prov.le Cameranese, Ancona, il giorno 3 febbraio 2018, ore 9.00-13.00.

Continua ...

 

30m_scadenzario
Di seguito gli adempimenti più importanti con scadenza entro il 31 gennaio 2018. Altre scadenze sul sito dell'Agenzia delle Entrate: in particolare per le associazioni senza Partita IVA (categoria G) e per le associazioni con Partita IVA (categoria E).

Continua ...

 

3m_approfondimenti
Dalle originarie previsioni della "Legge Sbrollini" al testo definitivo uscito nella Legge di Bilancio: un'analisi dei punti più critici dell'impianto normativo che introduce nel nostro ordinamento la figura della s.s.d. lucrativa.

Continua ...

 

3m_approfondimenti
Una comunicazione pubblicata sul sito del CONI il 4 gennaio scorso ci dà lo spunto per affrontare una problematica di fondamentale importanza per tutti coloro che si occupano di questa disciplina

Continua ...

 

 

19m_le-risposte-ai-quesiti
La vita di una a.s.d. che svolge Karate - per la quale è affiliata alla FIJLKAM - e attività motorie diverse rivolte ai soci (danza, ginnastica per la terza età, attività di fitness in generale, con affiliazione CSEN) si basa sulle quote associative, mentre l'unico provento esterno è il contributo concesso dal Comune proprio per l'attività Federale (come da regolamento comunale). Si chiede se il solo contributo del Comune possa in qualche modo inficiare la qualifica di a.s.d. che svolge solo attività Istituzionale.

Continua ...

 

 

19m_le-risposte-ai-quesiti
Una a.s.d. con personalità giuridica che svolge un'attività riconosciuta dal Coni (wushu e discipline connesse) prevede in statuto anche la gestione di servizi sociali, sanitari, parasanitari ed educativi volti al recupero della qualità della vita dal punto di vista psichico e fisico. Dal 2010 aderisce a un protocollo d'intesa con la Regione Toscana attraverso la Società della Salute, svolgendo le attività di ginnastica cinese rientranti nel qigong (sempre riconosciuto dal Coni) a tariffa stabilita dall'Ente, che le ha chiamate attività fisica adattata. Questa attività fino a un paio di anni fa prevedeva l'obbligo di un certificato medico, ma ora a detta di un responsabile dell'Asl non può essere considerata né sanitaria, né sportiva, è stato quindi eliminato l'obbligo del certificato medico, e gli utenti devono passare da un servizio Asl con una visita preventiva. Si chiede se, essendo previsto da statuto il servizio sociale, possa essere considerata attività istituzionale esentasse, visto che senza certificato risulterebbe commerciale, nonostante il Coni la reputi sportiva.

Continua ...

 

30m_scadenzario
Di seguito gli adempimenti più importanti con scadenza entro il 16 gennaio 2018. Altre scadenze sono disponibili sul sito dell'Agenzia delle Entrate: in particolare per le associazioni senza Partita IVA (categoria G) e per le associazioni con Partita IVA (categoria E)

Continua ...

 

3m_approfondimenti
Nell’articolo sulla nuova società sportiva dilettantistica lucrativa, pubblicato sull’ultimo numero di questa rivista, avevamo preannunciato che, molto probabilmente, sarebbero intervenute ulteriori modifiche al Disegno di Legge. Eravamo stati facili profeti …

Continua ...

 

19m_le-risposte-ai-quesiti
Si chiede se la vendita delle munizioni e bersagli ai soci/tesserati per esercitarsi nelle linee di tiro a un prezzo maggiorato che tenga conto delle spese di trasporto e di una percentuale delle spese generali sia sempre considerata attività commerciale o possa essere considerata funzionale all'attività istituzionale. Si tenga conto che il materiale di cui parliamo è considerato materiale di consumo in quanto non riutilizzabile.

Continua ...

 

 

19m_le-risposte-ai-quesiti
Una a.s.d. ASD che svolge solo attività istituzionale (nello specifico si tratta di una associazione affiliata alla FIDAL con 40 atleti tesserati che partecipano in modo agonistico a gare riconosciute Fidal) è totalmente supportata dal Presidente il quale paga di tasca propria l'affiliazione e il tesseramento FIDAL degli atleti (bonifici in partenza dal c/c del Presidente); di conseguenza l’associazione non ha una cassa, non ha un conto corrente bancario, non ha movimenti finanziari o economici, nessuna entrata, nessuna uscita. Questa situazione non permette di redigere alcun rendiconto. Si chiede se questa situazione sia legittima o se non redigere alcun rendiconto - in caso di verifica - possa comportare qualche sanzione.

Continua ...

 


« Precedente1 2 3 4 5 ... 164 Successivo » (31-45/2454) | Per pagina: 15, 20


a
A

Fiscosport informa:

Fiscosport © è un marchio registrato.

Il materiale pubblicato sul sito è tutelato dalla normativa sul diritto d'autore. Poiché scopo di Fiscosport è la divulgazione di informazioni utili al mondo sportivo dilettantistico, viene concessa volentieri la possibilità di utilizzare testi e allegati a condizione che vengano citati sia l’autore che la fonte (indicando il link di riferimento).

Grazie della collaborazione.

__PARTIAL EDIZIONI

Social

Condizioni di utilizzo | Trattamento dei dati | WebDesign


Fiscosport è una pubblicazione on-line registrata (Trib. Perugia n. 18 del 28/06/2011)
Direttore Responsabile: Francesco Sangermano
Fiscosport s.r.l. - PI e CF 01304410994 - n. REA 271620 - cap. soc. 10.000,00 euro i.v.

Copyright © 2013. All Rights Reserved.