Salta la paginazione e vai direttamente al contenuto della pagina

Professionisti esperti in materie fiscali sportive

HOMEHOME

5707m
La riapertura delle attività di somministrazione consentita dalle ordinanze regionali può essere riferita anche alle attività di somministrazione riservate ai soli soci esercitate in diverse Associazioni di Promozione Sociale? Come eventualmente deve essere considerato e interpretato la sospensione ancora dettata dal DPCM 17 maggio per i Centri culturali e sociali?

Continua ...

 

19m_le-risposte-ai-quesiti
Una società sportiva dilettantistica, avente come oggetto sociale l'attività sportiva dilettantistica, compresa la didattica ecc, e la gestione di impianti sportivi, risulta iscritta al Rea e al Registro Imprese per la gestione impianti. In base all'odierno Decreto Rilancio, può essere considerata "impresa" e quindi richiedere il contributo a fondo perduto ex dell'art. 25 comma 1?

Continua ...

 

19m_le-risposte-ai-quesiti
Una s.s.d in regime ordinario, quindi senza l'applicazione del regime forfettario 398/1991, che svolge attività di addestramento e scuola volo, per le prestazioni e i corsi svolti nei confronti dei tesserati deve emettere ricevuta con esenzione ex art. 10 e inserire questi nella dichiarazione IVA con relativo calcolo del pro-rata? I corrispettivi verranno tassati anche ai fini IRES/IRAp oppure rientreranno tra i ricavi de-commercializzati?

Continua ...

 

19m_le-risposte-ai-quesiti
Ci scrive il vicepresidente di una piccola a.s.d. di scuola di ballo: «Siamo una a.s.d. con solo codice fiscale, come tante altre associazioni siamo stati travolti dallo tsunami COVID-19 e stiamo pensando tra le varie ipotesi anche alla chiusura dell'associazione. Sappiamo che la chiusura deve essere comunicata all'agenzia delle entrate e i beni mobili acquistati dall'associazione devono essere donati ad altre associazioni simili alla nostra. Mi chiedo se i beni mobili anziché donarli ad altre associazioni, possono essere venduti ai soci o altre persone fisiche come usato prima della chiusura per poter estinguere debiti pendenti sulla a.s.d.»

Continua ...

 

5702m
Riprendono i Convegni di Fiscosport! Ovviamente online... ;-) Ma la formula rimane la stessa: tante domande da parte vostra e le risposte dei Consulenti Fiscosport. Sabato 23 maggio il primo appuntamento, con Barbara Agostinis e Biancamaria Stivanello, avvocate, e Patrizia Sideri, commercialista. Per permettere una vera partecipazione a tutti, l'evento è a numero chiuso (massimo 30 partecipanti). Il costo di iscrizione è di 40 euro (sconto del 20% per gli abbonati a Fiscosport).

Continua ...

 

5703m
In occasione delle prossime riaperture degli impianti sportivi si è riportata l'attenzione sul tema sicurezza, soprattutto “in ottica Covid 19”: tuttavia circoscrivere la questione al "post emergenza" senza esaminare quali fossero anche prima gli obblighi in capo ai gestori sarebbe un grave errore, anche perché è facile prevedere che alla riapertura degli impianti verrà fortemente intensificata l’attività di controllo, e questa si riferirà all'intera normativa in materia.

Continua ...

 

5701m
Con l’inizio della fase 2 della gestione emergenziale da Covid-19, le associazioni e società sportive sono chiamate a valutare tempi e modi per la riattivazione dell’attività sportiva e la riapertura degli impianti. Ai tanti dubbi dei dirigenti sportivi intendiamo offrire risposta con le seguenti FAQ che aggiorneremo sulla base di nuovi vostri quesiti e di eventuali novità.

Continua ...

 

3m_approfondimenti
ATTENZIONE ALLA RESPONSABILITÀ DEI DIRIGENTI! Il dirigente sportivo, nella fase 2 dell’emergenza Covid, è chiamato a conoscere, interpretare, applicare le complesse linee guida emanate ed emanande dagli organi preposti, organizzando con la predisposizione di appositi protocolli di sicurezza sia la fase di ripresa degli allenamenti degli atleti agonisti, sia quella successiva dei non agonisti e la conseguente riapertura degli impianti. Il tutto con importanti profili di responsabilità.

Continua ...

 

3m_approfondimenti
Le linee guida emanate dall'Ufficio Sport della presidenza del Consiglio dei Ministri il 4 maggio sono state redatte sulla base del rapporto "Lo sport riparte in sicurezza", versione del 26 aprile 2020, redatto dal Politecnico di Torino

Continua ...

 

 

 

5649m
Un'idea nata quasi per caso, per essere al fianco delle associazioni sportive dilettantistiche, e che in questi anni si è trasformata in un importante punto di riferimento per tutto il mondo dell'associazionismo sportivo e dello sport dilettantistico

Continua ...

 

10m_giurisprudenza
La Suprema Corte ha affermato un importante principio di diritto, chiarendo che, con riguardo alle Associazioni Sportive Dilettantistiche, si deve sempre distinguere tra qualità dell'ente e qualificazione delle attività poste in essere, ai fini fiscali, in commerciali o non commerciali.

Continua ...

 

3m_approfondimenti
Sì, una condotta corretta e virtuosa di un sodalizio sportivo presuppone, oggi, di rispettare le regole sulla tracciabilità e trasparenza delle operazioni di gestione, prestando molta attenzione ai movimenti finanziari, a incassi e pagamenti in contanti e ai versamenti e prelevamenti sul conto corrente; è inoltre necessario adottare tutte le corrette modalità di registrazione contabile per documentare ogni singola operazione sia di entrata che di uscita, tenendo d’occhio i nuovi e attuali profili di tracciabilità richiesti dal legislatore in tema di spese detraibili ai fini Irpef.

Continua ...

 

 

32m_113
Alcune riflessioni sul contenuto del decreto ministeriale relativo alla Adozione della modulistica di bilancio degli Enti del Terzo settore.

Continua ...

 

 

1m_5-per-mille
È stato pubblicato sul sito dell’Agenzia delle entrate l’elenco permanente 2020 degli iscritti al riparto del 5 per mille dell’Irpef, che aggiorna e integra quello pubblicato nel 2019. Le a.s.d. non presenti hanno tempo fino a oggi, 7 maggio, per iscriversi. E se si è in difficoltà si potrà ricorrere alla "remissione in bonis"

Continua ...

 

19m_le-risposte-ai-quesiti
Una a.s.d. in regime 398 ha provveduto alla trasformazione in s.s.d., sempre in 398: si chiede se sia necessario ripetere sia alla Siae che all'Agenzia delle Entrate l'opzione già precedentemente comunicata come a.s.d., e se la nuova s.s.d. debba presentare il modello EAS per comunicare la variazione della forma giuridica e del presidente.

Continua ...

 

30m_scadenzario
Di seguito gli adempimenti più importanti con scadenza entro il 18 maggio 2020 (il 16 cade infatti di sabato). Altre scadenze sul sito dell'Agenzia delle Entrate: in particolare per le associazioni senza Partita IVA (categoria G) e per le associazioni con Partita IVA (categoria E).

Continua ...

 


« Previous1 2 3 4 5 ... 152 Next » (41-60/3027)


a
A

Fiscosport informa:

ABBONAMENTO 2020

 

Basta poco per garantirsi un anno di aggiornamenti fiscosportivi!!! 

 

E le tariffe 2020 sono rimaste invariate!

 

Info su costi e modalità alla pagina Abbonamenti

.

__PARTIAL EDIZIONI

Social

Condizioni di utilizzo | Trattamento dei dati | WebDesign


Fiscosport è una pubblicazione on-line registrata (Trib. Perugia n. 18 del 28/06/2011)
Direttore Responsabile: Francesco Sangermano
Fiscosport s.r.l. - PI e CF 01304410994 - n. REA 271620 - cap. soc. 10.000,00 euro i.v.

Copyright © 2013. All Rights Reserved.