Salta la paginazione e vai direttamente al contenuto della pagina

Professionisti esperti in materie fiscali sportive

5082l

Ricordiamo che entro il 31 gennaio 2017 le associazioni e società sportive dilettantistiche sono tenute a pagare il Canone di abbonamento alla RAI.

 

Pagare il canone RAI attraverso l'addebito sulla bolletta dell'energia elettrica non è più una novità, con il rischio che le a.s.d. e le s.s.d. scordino che alle stesse si applica il "canone speciale" e non invece la normativa valevole solo per il canone di abbonamento alla televisione per uso privato (introdotta nel nostro ordinamento dal gennaio 2016).

Le regole non sono mutate rispetto agli anni precedenti; i termini per pagare il canone speciale sono:

  • entro il 31 gennaio se in un'unica soluzione;
  • entro il 31 gennaio e 31 luglio se semestrale;
  • entro il 31 gennaio, 30 aprile, 31 luglio e 31 ottobre se il pagamento avviene in rate trimestrali.

Nemmeno sono stati modificati gli importi (a questo link le tabelle complete):

  • per la Televisione: € 203,70 se il pagamento avviene in unica rata, altrimenti € 103,93 a semestre, oppure € 54,03 a trimestre
  • per la Radio: € 29,94, che diventa € 15,28 semestrale o € 7,95 trimestrale.

Il canone per la radio è da pagare solo qualora non vi siano televisori: il pagamento dell’abbonamento alla tv assorbe infatti quello dell’apparecchio radiofonico.

Il pagamento può avvenire tramite:

  • bollettino postale: sul c/c postale 2105 inviato dalla RAI o, in mancanza, richiesto alla sede regionale della RAI competente per territorio;
  • domiciliazione bancaria solo per pagamenti in un'unica soluzione e previa richiesta e invio degli appositi moduli alla RAI.

Si ricorda infine che oltre all'importo del canone RAI speciale 2018, chi possiede apparecchiature radiotelevisive, è soggetto anche al pagamento della tassa di concessione governativa annuale, onere dal quale sono tuttavia esclusi, oltre agli alberghi e gli esercizi pubblici, le ONLUS e le ASD.

Ulteriori informazioni (nuovi contratti, rinnovi, disdette, variazioni, ecc.) sono disponibili sulla pagina web della RAI dedicata ai Canoni speciali Radio-TV.




a
A

Articoli Simili








Articoli in Evidenza

Non ci sono informazioni disponibili

Condizioni di utilizzo | Trattamento dei dati | WebDesign


Fiscosport è una pubblicazione on-line registrata (Trib. Perugia n. 18 del 28/06/2011)
Direttore Responsabile: Francesco Sangermano
Fiscosport s.r.l. - PI e CF 01304410994 - n. REA 271620 - cap. soc. 10.000,00 euro i.v.

Copyright © 2013. All Rights Reserved.