Salta la paginazione e vai direttamente al contenuto della pagina

Professionisti esperti in materie fiscali sportive

18l_le-pillole-di-fiscosport

Il provvedimento introduce alcune novità (su trasporti e cerimonie religiose) e detta regole precise sull'uso di mascherine e in tema di organizzazione del lavoro; confermate le prescrizioni già dettate per l'attività sportiva

 

Con l'ordinanza n. 590 la Regione Lombardia dà nuove indicazioni, valide fino al 10 settembre, per contrastare la diffusione del COVID-19.

Per quanto riguarda lo sport - il tema che qui interessa - non si segnalano novità di rilievo. 

È vero che l'Allegato 1che contiene gli indirizzi operativi specifici validi per i singoli settori di attività:

- vieta la pratica di attività ludico-sportive di gruppo che possono dar luogo ad assembramenti negli stabilimenti balneari e spiagge 

- dà indicazioni dettagliate circa i comportamenti da tenere negli impianti sportivi dove si pratica attività all'aperto e che hanno strutture di servizio al chiuso (reception, deposito attrezzi, sala ricezione, spogliatoi, direzione gara, ecc).

- offre due schede dedicate rispettivamente alle misure da attuare nelle piscine e nelle palestre

tuttavia, per quanto riguarda gli sport di contatto e individuali, restano espressamente valide le prescrizioni dell’Ordinanza 579 del 10 luglio 2020, provvedimento già commentato in Anche la Regione Lombardia detta le misure per riprendere gli sport di contatto e squadra, al quale pertanto si rinvia per i dettagli. 




a
A

Articoli Simili








Articoli in Evidenza

No data to display

Condizioni di utilizzo | Trattamento dei dati | WebDesign


Fiscosport è una pubblicazione on-line registrata (Trib. Perugia n. 18 del 28/06/2011)
Direttore Responsabile: Francesco Sangermano
Fiscosport s.r.l. - PI e CF 01304410994 - n. REA 271620 - cap. soc. 10.000,00 euro i.v.

Copyright © 2013. All Rights Reserved.