Salta la paginazione e vai direttamente al contenuto della pagina

Professionisti esperti in materie fiscali sportive

19l_le-risposte-ai-quesiti

Si chiede se una a.s.d. debba trasferirsi in Spagna in quanto il presidente e il vice-presidente hanno deciso di vivere a Bilbao. Quale è l'iter esatto? Poiché il terzo componente del consiglio direttivo rimane in Italia si chiede se debba dimettersi e se e come venga ricostituito il CD a Bilbao.

 

Occorre innanzitutto precisare che il trasferimento all’estero di alcuni dei membri del consiglio direttivo non implica che anche la a.s.d. debba essere trasferita; se l'associazione continua ad operare in Italia e il consiglio direttivo è in grado di operare anche se due dei suoi membro sono all'estero, la sede può, anzi deve, essere mantenuta in Italia.

Se invece si decide il "trasferimento" in Spagna, va tenuto presente che la normativa relativa alle a.s.d., al registro Coni e alle agevolazioni fiscali del settore sportivo dilettantistico è vigente nello Stato Italiano, mentre ove l’a.s.d. si trasferisse all’estero, occorrerebbe applicare la normativa specifica del nuovo Paese di residenza.

Nel periodo precedente ci paiono assolutamente doverose le virgolette, perchè delle due l'una:

- o l'attività dell'asociazione continua a essere svolta in Italia, dove attualmente sono e svolgono attività sportiva i suoi soci, e allora il problema del trasferimento, come detto all'inizio di questa risposta, non si pone

- o i due consiglieri intendono iniziare una attività analoga in Spagna, e allora la nuova associazione (o altro soggetto che verrà costituito in base alla normativa spagnola) non sarà quella italiana (che proseguirà o si scioglierà) ma un nuovo sodalizio.


L'articolo è stato ispirato da...

utente Fiscosport n° 6519 - prov. di Firenze (FI) 21 May 2018 
TRASFERIMENTO ASSOCIAZIONE ALL'ESTERO

bUONGIORNO, UNA ASD DEVE TRASFERIRSI IN sPAGNA IN QUANTO IL PRESIDENTE E IL VICE-PRESIDENTE, HANNO DECISO DI VIVERE A BILBAO. QUALE E' L'ITER ESATTO? E SICCOME RIMANE IN ITALIA IL TERZO COMPONENTE DEL CONSIGLIO DIRETTIVO, SI DOVRA' DIMETTERE E A BILBAO RICOSTITUIRANNO IL CONSIGLIO? COME DOBBIAMO MUOVERCI? RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE DANIELA


 


a
A

Articoli Simili








Articoli in Evidenza

No data to display

Condizioni di utilizzo | Trattamento dei dati | WebDesign


Fiscosport è una pubblicazione on-line registrata (Trib. Perugia n. 18 del 28/06/2011)
Direttore Responsabile: Francesco Sangermano
Fiscosport s.r.l. - PI e CF 01304410994 - n. REA 271620 - cap. soc. 10.000,00 euro i.v.

Copyright © 2013. All Rights Reserved.